lunedì 14 maggio 2012

Tornare a 1600 e prepararsi a Ripartire!

Eccomiiiiiii!!
Sono tornata nella mia Cucina a 1600! C'erano proprio tutti ad attendermi: la mia metà, i miei pelosoni, le mie amiche di fornelli, i miei stampi in silicone, le mie riviste di cucina, l'ultimo numero di Forno & Fantasia, la mia Orchidea (che stava iniziando a dare segni di cedimento), la mia margherita Africana (che ha ceduto ed ora è in prognosi riservata), il Ciclamino (offeso ed ingiallito dalla mia partenza) e poi c'era anche lei, la mia Casa Montagna!

Quelli passati sono stati giorni di riposo, di chiacchiere, di pedalate, di tuffi in acque termali e poi di ricordi. Dopo una settimana ad Abano Terme con la mia mamma siamo tornate a casa, nella mia casa di me bambina, e mi sono persa nei ricordi sparsi nella mia cameretta. Sono stata ore a fissare la mia scatola di scarpe stracolma di musicassette registrate dalla Radio, poi mi sono persa tra le pagine delle smemo degli ultimi tre anni del Liceo. Tutto questo in un pomeriggio in cui non avevo molto altro da fare se non aspettare che tutti uscissero da lavoro!

E allora ho preparato la merenda per i più piccini e la cena per noi grandi eterni bambini.


Le Stelline di Frolla per la Piccola Fatina ed il Bimbo Monello
nascono dalla pasta frolla che più adoro, quella della Sere!


e visto che in frigo ho trovato anche della marmellata di arance con scorzetta e della pasta sfoglia, ho pensato di creare dei biscottoni di frolla con marmellata di arance e fonduta di cioccolato fondente (uova di pasqua scovate in credenza) ed anche delle sfogliatine con le mele e marmellata di arance

Insomma, una merenda deliziosaaaa!!


Ed ora vi lascio sbirciare nei miei ricordi..


perchè devo correre via. Devo fare un mondo di cose prima di ripartire! Ebbene sì, le vacanze non sono ancora finite!! 
Cercherò di mettere un pò di ordine e di regalarvi la mia ricetta di casa prima di spiccare il volo! 
un abbraccio a voi tutti 

Sara

9 commenti:

  1. Sei tornata alla grande con queste ricettine. E' bello rituffarsi nel passato, anche se mette nostalgia. Ciao!

    RispondiElimina
  2. Ciao Sarè!!! Bentornata...che bello rileggerti, sentirti serena, contenta della partenza e del ritorno, piena di immagini negli occhi e di ricordi rispolverati nel cuore...sono contenta, mi mancavi ;)
    Ma dove te ne vai ora?!
    Poi mi spiegherai tutto.
    Buon rientro e buona ripartenza, allora...
    E viva noi donne eterne bambine, nell'anima e nel cuore!!
    Ti abbraccio forte perchè so che quando mi scrivi o mi pensi lo fai sinceramente e lo stesso è per me.

    RispondiElimina
  3. E' avanzata una stellina per me?

    RispondiElimina
  4. Brava goditi le vacanze! Io mi godo i tuoi biscottini :-)

    RispondiElimina
  5. ben tornata.. spero tu ti sia proprio rilassata ad abano!!! hai rimesso le mani in pasta proprio bene con questa splendida merenda!!! ciaooo

    RispondiElimina
  6. Mammamia che ricordi le cassette!! mi è tornato in mente quell'odore strano che sis entiva come le aprivi la prima volta e tutti gliadesivi da attaccare per scrivere il titolo che alla fine che titolo mettevo visto che era tutto preso dalla radio...la ricetta è deliziosa sa di altri tempi.

    RispondiElimina
  7. Ciao, bentornata! Buoni questi biscottini, i cuccioli li adorerebbero.. Me li mandi x colazione? Buona giornata!

    RispondiElimina
  8. che belli questi biscottini!! :) aggiunta fra i lettori! A presto!!

    RispondiElimina
  9. ciao carissima, mi stava sfuggendo questo post bellissimo.
    Sai ho appena svuotato la cantina di casa di mia mamma e ho trovato di tutto, anche la mia cartella rossa delle elementari. So quello che si prova ed è stupendo a volte lasciarsi andare con i ricordi.
    Se non sei ancora ripartita ti auguro buon viaggio.
    baci sabina

    RispondiElimina